TOP

Facciamo di tutto per la vostra auto.
Trova officina

Trova officina

Bosch Car Service: guida vacanze

Quali elementi dell'auto dovete controllare prima di partire per le vacanze?

Finalmente in vacanza! Proprio quando per voi inizia il relax, per la vostra auto inizia lo stress. Il peso dei bagagli, l'alta velocità, il caldo o le lunghe salite in montagna sottopongono l'intero veicolo a grandi sforzi. Affinché la vostra auto vi porti alla meta in sicurezza e non vi abbandoni in viaggio, prima della partenza dovreste verificare un paio di punti importanti:

Misurare la pressione degli pneumatici

  • Per aumentare la sicurezza di guida e ridurre l'usura degli pneumatici, adattate la pressione degli pneumatici al peso complessivo del veicolo carico. Troverete maggiori informazioni in merito nelle istruzioni per l'uso, nella parte interna del tappo del serbatoio o sul montante della portiera o nella nostra guida pneumatici.
  • Attenetevi ai limiti di carico prescritti nel libretto del veicolo.
  • Controllate lo stato attuale di martinetti, utensili, triangolo e kit di primo soccorso e, se necessario, sostituiteli.
  • Riempite il lavacristalli con sufficiente acqua e detergente o protezione antigelo.
  • Controllate il livello dell'olio motore e, se necessario, rabboccatelo.

Gli specialisti di Bosch Car Service vi offrono il loro sostegno professionale: check-up vacanze da parte di professionisti.

Come sistemare i bagagli in modo corretto?

Sapete quanta potenza viene esercitata nell'abitacolo della vostra auto in caso di frenata a fondo o incidente? Questa enorme potenza rappresenta spesso la causa di lesioni gravi ai passeggeri dovute a oggetti volanti all'interno dell'abitacolo. Affinché questo non accada, quando caricate i bagagli sul vostro veicolo, dovreste prendere in considerazione i seguenti consigli:

Caricare il veicolo

  • Collocate i bagagli pesanti sulla base del bagagliaio e subito dietro lo schienale.
  • In caso di station wagon o furgoncini non collocate niente oltre lo schienale se non è presente una griglia divisoria.
  • Evitate gli spazi liberi e collocate i bagagli il più possibile l'uno vicino all'altro.
  • Fissate i carichi o utilizzate superfici antiscivolo.
  • Assicuratevi che il guidatore abbia un'ottima visibilità da tutti i lati.
  • Il triangolo e il kit di primo soccorso devono essere sempre raggiungibili.

Cosa dovete osservare in caso di bagagli esterni?

Grandi vacanze, bagagliaio piccolo: se la vostra auto non offre sufficiente spazio né nella parte anteriore, né in quella posteriore, procuratevi un portapacchi da tetto o posteriore. Per godere appieno delle vostre vacanze, il carico deve essere sicuro. Solo così sarete certi di non perdere niente, anche in caso di forte vento. Dovreste prendere in considerazione i seguenti punti:

  • Attenetevi al carico massimo consentito su tetto secondo le specifiche del libretto del veicolo.
  • Osservate i limiti di carico del portapacchi da tetto.
  • Collocate sul tetto solo i bagagli più leggeri.
  • Ricordatevi che il peso aggiuntivo modifica il baricentro del veicolo e le caratteristiche di marcia.
  • Se optate per un portapacchi posteriore che copre i fari posteriori, sceglietene uno con illuminazione integrata.
  • In viaggio controllate regolarmente che il portapacchi sia ben fissato.

Il nostro consiglio: come comportarsi in caso di perdita del portapacchi.

Nel caso in cui perdiate il portapacchi, arrestate il veicolo quanto prima nella corsia di emergenza e accendete le luci di emergenza. Se necessario, fate notare l'ostacolo agli altri utenti della strada. Per la vostra sicurezza rimanete sempre dietro il guard rail. Nel caso in cui il veicolo che viaggia davanti a voi perda il suo carico, reagite tempestivamente ma non bruscamente: accendete le luci di emergenza, riducete la velocità e cambiate la corsia, in modo da non perdere la visuale sul traffico. Se è necessario allontanare oggetti dall'autostrada, informate la prossima stazione di polizia.

Cosa dovete osservare se viaggiate con un rimorchio?

Se volete essere indipendenti e aprire la vostra tenda di campeggio dove più vi piace, la soluzione perfetta per le vostre esigenze è l'utilizzo di un rimorchio. Oltre a un ottimo comfort, vi offre spazio sufficiente per i vostri bagagli. Tuttavia per arrivare alla meta in sicurezza, durante il fissaggio del carico e durante la marcia dovreste osservare alcuni punti:

Rimorchio

  • Fissate i vostri bagagli con l'ausilio di cinghie di sicurezza o superfici antiscivolo.
  • Collocate gli oggetti pesanti sempre nel centro e direttamente sopra l'asse, in modo da ottenere un'ottima stabilità e facilitare l'effetto frenante.
  • Ruotate il volante delicatamente, poiché lo spazio di frenata si allunga e l'accelerazione si riduce.
  • In caso di sbandamenti o perdita della stabilità del rimorchio, togliete lentamente il piede dall'acceleratore e cercate di mantenere in carreggiata il veicolo e il rimorchio, controsterzando leggermente.

Qual è il momento migliore per partire?

Il momento migliore per partire non dipende solo dalle condizioni del traffico e della strada ma anche e soprattutto dalla vostra condizione personale.

Lo sapevate già? Normalmente la capacità di concentrazione dell'uomo è al livello massimo al mattino (tra le 8 e le 12) e nel tardo pomeriggio (tra le 16 e le 19), con un'interruzione nel primo pomeriggio (tra le 14 e le 16) e soprattutto dopo mezzanotte. Per questo vi consigliamo di intraprendere un lungo viaggio il mattino presto ed effettuare una pausa intorno alle 14. Vi sconsigliamo pertanto di partire di sera a causa della scarsa concentrazione e delle condizioni di visibilità decisamente peggiori.

Curva della concentrazione

Cosa dovete controllare prima della partenza?

Con lo stress della preparazione al viaggio può succedere che dimentichiate dettagli importanti. Vi consigliamo quindi, prima della partenza, di prendervi il tempo necessario per controllare i seguenti punti:

  • Avete fissato il carico correttamente?
  • I poggiatesta sono stati posizionati correttamente in base alle esigenze individuali vostre e dei passeggeri?
  • I seggiolini per bambini sono ben fissati e tutti i passeggeri hanno la cintura di sicurezza?
  • Avete preso con voi tutti i documenti necessari (passaporto o visto, patente, documenti di viaggio, medicinali, libretto delle vaccinazioni, documento per l'assicurazione estera, contanti, carta di credito ecc.)?
  • Vi siete informati su tutte le normative specifiche del paese di destinazione (velocità massima, luci di circolazione diurne, obbligo del giubbotto di sicurezza, strade e tunnel soggetti al pedaggio ecc.)?

Quando e come effettuare le pause?

Per quanto tempo potete guidare, dipende principalmente dalla frequenza e dalla qualità delle vostre pause. Stando a lungo seduti al volante, diminuisce la vostra capacità di reazione e aumenta il pericolo di incidenti. Il nostro consiglio: ogni tre o quattro ore fate una pausa e respirate aria fresca. Se ci sono bambini a bordo, anche più frequentemente. Lo sapevate già: tra le 14 e le 16 la vostra curva di concentrazione subisce un forte calo, pertanto in questo arco di tempo fate un pausa di almeno 30 minuti. Evitate pasti pesanti, optate piuttosto per pasti leggeri suddivisi in più volte al giorno, in modo da evitare un'eccessiva stanchezza.

Pic nicAscoltate sempre i segnali del vostro corpo: bruciore agli occhi, sbadigli frequenti e minore capacità di reazione sono i primi sintomi per il pericoloso "attacco di sonno".

Consigli per intrattenere i bambini:

  • Pianificate pause regolari in cui i bambini possano giocare e scorrazzare liberamente.
  • Tenete in considerazione i ritmi naturali dei vostri bambini, adeguando i tempi di marcia agli orari dei pasti e dei pisolini.
  • A seconda della loro età coinvolgeteli nella pianificazione del viaggio, in modo che vi possano aiutare a percorrere la strada giusta e possano seguire con voi l'itinerario.
  • Fate indovinelli di intrattenimento mentre siete in viaggio, come ad es. "Io vedo qualcosa che tu non vedi".
  • Ricordatevi di procurarvi le tendine parasole per proteggere i bambini dal caldo e dai raggi diretti del sole.

Il vostro service completo per l'auto con eccellente qualità e consulenza individuale

Bosch Car Service è il vostro partner di servizi completi per la vostra auto. Se siete alla ricerca di un servizio di altissima qualità per la vostra auto, siete capitati al posto giusto. I nostri servizi comprendono attività di consulenza, riparazione e manutenzione arricchite dalla competenza straordinaria di uno dei principali OEM presenti sul mercato internazionale.

In qualità di officina per tutte le marche di auto gli esperti Bosch Car service hanno molta familiarità con i sistemi moderni e garantiscono sempre il funzionamento ineccepibile del veicolo. La vostra auto è in ottime mani se è riparata e sottoposta a manutenzione presso un'officina Bosch Car Service.

Facciamo di tutto per la vostra auto!

Ricerca dell'officina

Avete altre domande o richieste?

Saremo lieti di rispondere. Contattateci per e-mail all'indirizzo: info.bosch-service@ch.bosch.com. Attendiamo i vostri messaggi.

Inviare eventuali richieste concrete relative alle prestazioni delle officine Bosch Car Service DIRETTAMENTE ad un’officina nelle vicinanze della propria località. Per individuarla è possibile utilizzare il Trova officina sul lato sinistro.

 

Questo sito web utilizza i cookie per scopi di funzionamento, comfort e statistica. L'impostazione dei cookie può essere cambiata in qualsiasi momento. È sufficiente fare clic su "Modifica impostazioni". Se accetti l'uso dei cookie, fare clic su "Si, accetto".

Informazioni per la protezione dei dati del Gruppo Bosch